Frutta e verdura di stagione

Limone

Di stagioneDue principali periodi, che in totale permettono la raccolta da novembre a giugno
Nome completoCitrus limon
FamigliaRutaceae
Proprietà principali– Proprietà antiossidanti ed antibatteriche
– Alleato del sistema immunitario, sistema nervoso, pelle, occhi e fegato
– Aiuta a disintossicare l’organismo
Maggior produttore mondialeIndia
Valori nutrizionali
Apporto calorico: da 11 a 30 cal per 100 g
Contiene betacarotene
Ricco di vitamina C
Contiene folati
Vitamine: E, C, gruppo B (B1, B2, B3, B5 e B6)
Sali minerali: contengono Calcio (Ca), Potassio (K), Fosforo (P), Ferro (Fe) e Sodio (Na)

Nutrizione

Il limone è il frutto dell’albero di limone, che può raggiungere altezze comprese tra i tre e i sei metri. E’ aspro per via della presenza di acidi organici, soprattutto l’acido citrico. Anche l’acido ascorbico in esso contenuto, meglio conosciuto come vitamina C, contribuisce a conferirgli questo sapore.

Nel limone è presente una buona concentrazione di potassio, mentre tra le vitamine la C è quella presente in maggiori quantità.
La sua azione antiossidante è invece dovuta al contenuto di sostanze quali beta-carotene, criptoxantina, luteina e zeaxantina.

Le sue proprietà aiutano l’organismo nella produzione di collagene, la sostanza che tiene unite tra loro le cellule e partecipa alla cicatrizzazione delle ferite.

Curiosità!

Misura, sempre

Per via del buon contenuto di sostanze benefiche, il limone viene spesso considerato come una panacea per tanti mali, ma è bene usare misura. Il limone fa bene, come fanno bene moltissimi altri alimenti, ma non è un antitumorale né cura le malattie. Dobbiamo ricordarlo, prima di dar credito alle dicerie che lo vorrebbero efficace alla stregua dei farmaci.
Nessun alimento è miracoloso.

Vitamina C e ferro

Quando assumiamo alimenti che contengono ferro, questo non viene assimilato in maniera consistente dal nostro organismo perché deve essere “aiutato” dalla presenza di altre sostanze. Durante i pasti, aggiungere un po’ di succo di limone (o arancia o bergamotto) aumenta l’assorbimento del ferro, favorito dalla presenza di vitamina C e di acido citrico. Quest’ultimo, inoltre, conferisce anche proprietà antibatteriche.

Lo sapevi che…

Secondo alcuni studi genetici, il limone è un antico ibrido, probabilmente tra il pomelo e il cedro, ma da secoli è una specie autonoma.

Ti è piaciuto questo articolo? Aiutami a divulgare la conoscenza!

E tu cosa ne pensi? Condividi la tua opinione e parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *