Frutta e verdura di stagione

Melone

Di stagioneDa maggio a settembre
Nome completoCucumis melo
FamigliaCucurbitaceae
Proprietà principali– Alleato di pelle, ossa e sistema nervoso
– Diuretico e dissetante
– Aiuta il etabolismo di insulina e zuccheri
Maggior produttore mondialeCina, Turchia
Valori nutrizionali
Apporto calorico: 34 cal per 100 g
Fonte di flavonoidi
Contiene betacarotene
Contiene levulosio
Vitamine: C, A, K, gruppo B
Sali minerali: contengono Calcio (Ca), Potassio (K), Fosforo (P), Ferro (Fe), sodio (Na), Magnesio (Mg)

Nutrizione

Il melone è uno dei più classici frutti dell’estate. Succosi, rinfrescanti e dissetanti, si consumano in genere da soli o abbinati al prosciutto crudo.
Costituiti per il 90% circa da acqua e ricchi di vitamina C e sali minerali, sono perfetti per reidratarsi e darci energia durante la stagione calda.

I nutrienti presenti nel melone gli conferiscono proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. E’ infatti ricco di carotenoidi, in particolare alfa-carotene, beta-carotene, luteina e zeaxantina) ed è fonte di flavonoidi.

Questo frutto è poco calorico ma ha un elevato potere saziante, grazie alla presenza di fibre. Queste caratteristiche che lo rendono uno spuntino perfetto anche nelle diete ipocaloriche.

Curiosità!

Melone e bellezza

Buonissimo da mangiare ma non solo! Apporta infatti benefici alla pelle: il melone viene utilizzato come ingrediente per maschere naturali per il viso.

Ricetta veloce veloce per maschera fai-da-te: 2 fette di melone, 1 cucchiaio di miele e 2 cucchiai di yogurt. Frullate tutto e applicate, lasciando in posa 15 minuti.

Varietà

Esistono quasi 650 varietà di melone, di cui le più diffuse sono due: reticulatus e cantalupensis.

Reticulatus ha la buccia ruvida color grigio-verde ed è riconoscibile dalle tipiche scanalature. La polpa all’interno è succosa ed aranciata, con sfumature giallo-verdognole.

La varietà cantalupensis invece presenta una superficie ruvida o liscia di colore verde-grigiastro, senza scanalature. La polpa è di colore arancione.

Lo sapevi che…

Nell’antichità il melone era considerato simbolo di prosperità e di fecondità.

Ti è piaciuto questo articolo? Aiutami a divulgare la conoscenza!

E tu cosa ne pensi? Condividi la tua opinione e parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *